Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana

PDFStampaE-mail

Il documento programmatico per la rigenerazione urbana individua parti significative di città o sistemi urbani, aventi le caratteristiche previste dalla legge, che richiedono interventi prioritari di riqualificazione urbana.

Basandosi sull’analisi dei problemi di degrado fisico e disagio abitativo e socio-economico e in coerenza con gli indirizzi dettati dal documento regionale di assetto generale (DRAG), il documento definisce:

a) gli obiettivi di riqualificazione urbana, inclusione sociale e sostenibilità ambientale da perseguire a livello comunale o intercomunale;

b) gli ambiti territoriali da sottoporre a programmi integrati di rigenerazione urbana;

c) le politiche pubbliche, in particolare abitative, urbanistiche, paesaggistico-ambientali, culturali, socio-sanitarie, occupazionali, formative e di sviluppo, che concorrono al conseguimento degli obiettivi di cui alla lettera a);

d) le iniziative per assicurare la partecipazione civica e il coinvolgimento di altri enti e delle forze sociali, economiche e culturali alla elaborazione e attuazione dei programmi;

e) i criteri per valutare la fattibilità dei programmi;

f) i soggetti pubblici che si ritiene utile coinvolgere nella elaborazione, attuazione e gestione dei programmi e le modalità di selezione dei soggetti privati.

Il Comune di Nardò ha adottato il Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana ai sensi della L.R. 21/08 con Delibera del Commissario Straordinario n. 152/2011.

Il DPRU è depositato presso la Segreteria Comunale sino al 23.7.2011 e chiunque entro la stessa data può prenderne visione e formulare osservazioni.

icon Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana (27.89 MB)
icon Delibera del C.S. n. 152/2011 (157.17 kB)
icon Avviso di deposito (37.45 kB)